Warning: include(/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94

Warning: include(/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5/lib/php/') in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94
Lazio Regione denuclearizzata – Serenetta Monti
Skip to content


7 febbraio 2010

Lazio Regione denuclearizzata



MA PORCA MISERIA!!! Manco la soddisfazione!!! Siamo in corsa per le Regionali del Lazio e uno dei miei punti saldi programmatici è il “NO AL NUCLEARE!”. Durante la conferenza stampa di presentazione della mia candidatura da indipendente in Italia dei Valori, avevo anche auspicato che la Regione Lazio, qualunque sarà il risultato, sia la quinta regione a voler impugnare il decreto per la privatizzazione dell’acqua, ribadendo quindi la mia posizione PER l’acqua pubblica.
Ebbene, speravo di poter partecipare ad una medesima iniziativa riguardo al nucleare e questo scellerato governo, come dissi in conferenza stampa, ha deciso di impugnare le tre leggi regionali di Puiglia, Campania e Basilicata, davanti al Consiglio di Stato. Tra le motivazioni di Scajola leggo “il ritorno al nucleare è un punto fondamentale del programma del governo Berlusconi, indispensabile per garantire la sicurezza energetica, ridurre i costi dell’energia per le famiglie e per le imprese, combattere il cambiamento climatico riducendo le emissioni di gas serra secondo gli impegni presi in ambito europeo”.
MA DE CHE???? Diremmo noi romani!
Il ritorno al nucleare affosserà il paese, ucciderà il nostro habitat e ucciderà noi senza avere risolto realmente nè il problema emergetico nè quello climatico.
Io continuo a guardare alle energie rinnovabili ed il mio impegno sarà sempre in quella direzione.
Il nostro Paese, la nostra Regione in particolare, hanno già pagato in termini di vite umane la corsa al progresso, per l’interesse collettivo.
Io non ci sto. Continuerò nel mio piccolo ad organizzare le difese. E preparare gli affondi. E’ finito il tempo di stare a guardare, è ora che ognuno di noi si rimbocchi le maniche e, anche se “solo” nel proprio piccolo, faccia qualcosa.
Non siamo soli: c’è sempre qualcuno che la pensa come noi, ma non ha il coraggio di alzare la testa. Io credo che chi ha un briciolo di forza in più rispetto ad altri, abbia l’obbligo morale di battersi per se stesso, e per chi non ne ha la forza. Solo così potremo fare qualcosa: tutti insieme!

| Invia a un amico Invia a un amico | Stampa Stampa | Iscriviti alla Newsletter | Condividi su Twitter | Condividi su Facebook | 2 commenti

Postato da Serenetta Monti in Ambiente. Tag: , , , .


2 commenti

  1. ALESSANDRA

    CI STANNO CALPESTANDO GIORNO DOPO GIORNO…..

    UN:F [1.7.5_995]
    Voto: 0.0/5 (hanno votato 0 votes utenti)
    Registrati per poter votare
  2. Maria Gabriella Cesarini

    Sono pienamente d’accordo

    UN:F [1.7.5_995]
    Voto: 0.0/5 (hanno votato 0 votes utenti)
    Registrati per poter votare



Puoi usare alcuni tag HTML




Notice: Undefined index: template_data in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-content/plugins/fbconnect/fbConfig_php5.php on line 184