Warning: include(/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94

Warning: include(/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-includes/metawp.php' for inclusion (include_path='.:/php5/lib/php/') in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-load.php on line 94
Di nuovo…sulla strada di Beppe Alfano – Serenetta Monti
Skip to content


11 gennaio 2011

Di nuovo…sulla strada di Beppe Alfano



Come sempre, il ritorno dalla Trinacria è per me una sofferenza. Mi sembra di lasciare una parte di me in terra di Sicilia. Anche stavolta, sono ripartita con la consapevolezza che DEVO tornare. Qualcosa mi riporterà in Sicilia. Lo so. E anche stavolta sono tornata con una quantità enorme di spunti riflessivi. In particolare l’omelia del parroco per la messa dedicata a Beppe Alfano. Quello era il motivo della mia ennesima incursione a Barcellona Pozzo di Gotto (ME): la commemorazione di Beppe Alfano. In una chiesa affollata più dell’anno scorso, il parroco pronuncia la seguente frase: “Beppe Alfano è stato vittima della violenza”. Parole dure, si. In un momento drammatico come quello attuale, ma non stavamo parlando della povera infermiera rumena uccisa da un cazzotto alla fermata metro Anagnina di Roma, o della povera signora Giovanna Reggiani, seviziata e uccisa sempre a Roma… Stiamo parlando di Beppe Alfano: giornalista scomodo, ucciso dalla M A F I A. Certo, la mafia è violenza…La mafia genera violenza…ma allora, sic stantibus rebus, non sarebbe stato più coerente con il messaggio del Signore, dire: “Beppe Alfano è stato vittima della mafia. La mafia genera violenza e va contro il messaggio del Signore”?!
No. Si è ridotta, per me troppo semplicisticamente, la sua morte ad una morte per violenza. E questo mi dispiace davvero. A Barcellona Pozzo di Gotto ci siamo arrivati da tutta Italia per ricordare Beppe Alfano e per stare accanto ai suoi familiari che, ogni anno, rinnovano la tortura di riaprire la cicatrice di una profonda ferita. Mi aspettavo, visto che siamo nel 2011…un passo in avanti della Chiesa locale. Invece…si è comportata esattamente come avrebbe fatto 50 anni fa: negando con un assordante silenzio la verità. Eppure Cristo è verità. Dov’è questo messaggio di verità? è nelle parole di altri parroci, ringraziando Dio: quelli che la mafia la combattono tutti i giorni. Ma non sono tornata da Barcellona Pozzo di Gotto solo con la rabbia per quella frase. Sono tornata con la felicità di vedere una sala stracolma. Persone pronte ad ascoltare e capire. E credo che questa sia la parte bella di quella Sicilia che mi richiama a sè ogni volta che ne riparto.
Conoscere persone come Sonia, Chicco e Fulvio , i tre fratelli Alfano che 18 anni fa hano perso un gran padre. Conoscere Mimma, la loro mamma. Conoscere Salvatore Borsellino, i coniugi Manca ed il loro figlio Gianluca, i coniugi D’Agostino, Piero Campagna, Benny Calasanzio, Monica Iannì e tanti altri a cui i propri cari sono stati strappati a causa della loro rettitudine e del loro amore per la propria terra…Ecco, conoscere tutti loro, lo ritengo un privilegio. Riceverne il loro affetto, un dono. Io spero che questo 2011, porti a tutti loro verità e giustizia…e a noi…la forza per continuare a combattere quella gran “montagna di merda” che è la mafia e che ora vede i suoi migliori rappresentanti…seduti sugli scranni del Parlamento!

| Invia a un amico Invia a un amico | Stampa Stampa | Iscriviti alla Newsletter | Condividi su Twitter | Condividi su Facebook | 2 commenti

Postato da Serenetta Monti in Cittadini.


2 commenti

  1. Serenetta Monti

    ok…non riesco a cancellare il commento :D…ormai resterà nell’etere:-)

    UN:F [1.7.5_995]
    Voto: 0.0/5 (hanno votato 0 votes utenti)
    Registrati per poter votare
  2. Serenetta Monti

    Problemi di server mi hanno tagliato il post in due. Intanto che si sistema tutto, vi metto la seconda parte qui. Quando sarà di nuovo in ordine, cancellerò questo commento:-)

    “No. Si è ridotta, per me troppo semplicisticamente, la sua morte ad una morte per violenza. E questo mi dispiace davvero. A Barcellona Pozzo di Gotto ci siamo arrivati da tutta Italia per ricordare Beppe Alfano e per stare accanto ai suoi familiari che, ogni anno, rinnovano la tortura di riaprire la cicatrice di una profonda ferita. Mi aspettavo, visto che siamo nel 2011…un passo in avanti della Chiesa locale. Invece…si è comportata esattamente come avrebbe fatto 50 anni fa: negando con un assordante silenzio la verità. Eppure Cristo è verità. Dov’è questo messaggio di verità? è nelle parole di altri parroci, ringraziando Dio: quelli che la mafia la combattono tutti i giorni. Ma non sono tornata da Barcellona Pozzo di Gotto solo con la rabbia per quella frase. Sono tornata con la felicità di vedere una sala stracolma. Persone pronte ad ascoltare e capire. E credo che questa sia la parte bella di quella Sicilia che mi richiama a sè ogni volta che ne riparto.
    Conoscere persone come Sonia, Chicco e Fulvio , i tre fratelli Alfano che 18 anni fa hano perso un gran padre. Conoscere Mimma, la loro mamma. Conoscere Salvatore Borsellino, i coniugi Manca ed il loro figlio Gianluca, i coniugi D’Agostino, Piero Campagna, Benny Calasanzio, Monica Iannì e tanti altri a cui i propri cari sono stati strappati a causa della loro rettitudine e del loro amore per la propria terra…Ecco, conoscere tutti loro, lo ritengo un privilegio. Riceverne il loro affetto, un dono. Io spero che questo 2011, porti a tutti loro verità e giustizia…e a noi…la forza per continuare a combattere quella gran “montagna di merda ” ( http://www.youtube.com/watch?v=qTF5GzQEzOM) che è la mafia e che ora vede i suoi migliori rappresentanti…seduti sugli scranni del Parlamento! (http://www.youtube.com/watch?v=DgiWdneSofw)”

    UN:F [1.7.5_995]
    Voto: 0.0/5 (hanno votato 0 votes utenti)
    Registrati per poter votare



Puoi usare alcuni tag HTML




Notice: Undefined index: template_data in /web/htdocs/www.serenettamonti.it/home/blog/wp-content/plugins/fbconnect/fbConfig_php5.php on line 184