AUTUNNO CALDO??? ROVENTE!!!

Io me lo aspettavo l’autunno caldo…ma questo si presenta davvero rovente!ogni giorno,ogni santo giorno,si susseguono incontri,assemblee,presidi,manifestazioni e chi più ne ha più ne metta.Credo sia arrivato il momento per ognuno di noi,di fare la propria parte.Quale?non lo so.Ognuno deve capirlo da solo.Io,anni fa, per esempio, ho capito che mi sarei dovuta difendere da sola il posto di lavoro e servivano gli strumenti per farlo. E ho scoperto la realtà dell’USI/AIT, sindacato autorganizzato che vive sulle proprie forze e basta.Questa sigla,ogni giorno,con grande scorno delle sigle confederali,mi da la possibilità di mettere bocca in vicende disastrose e cercare vie d’uscita.E parlo di cosucce tipo sicurezza sul lavoro e blocchi di licenziamenti.Maturiamo successi più o meno grandi,in fondo,spesso lottiamo contro un doppio nemico:uno è la classe padronale, l’altro…queste realtà sindacali,oggigiorno,troppo supine alle logiche del compromesso. Sto dicendo queste cose,perchè mi sono resa conto…che manca qualcosa in questi percorsi di combattimento che si stanno avviando in diverse realtà, parallele. Manca l’INFORMAZIONE. O meglio, manca la possibilità di divulgare correttamente l’informazione, perchè siamo vincolati ad un sistema…comandato da un’unica persona. Abbiamo un solo canale comunicativo ed informativo ancora libero (ma non si sa per quanto…): la RETE. Difendiamola! Pubblico il comunicato stampa di un’iniziativa a cui tengo particolarmente.

Mercoledi 20 ottobre, a partire dalle ore 20.45, presso il “Sotto casa di Andrea” in via dei Reti, 25 a Roma si terra’ “LIBERO WEB IN LIBERO STATO”. No alla censura. Si alle regole. Difendiamo la Rete e chi la utilizza. Un incontro moderato da Piero Ricca, il blogger che denuncia quotidianamente gli attacchi alla libera informazione, che vedra’ la partecipazione del sen. Vincenzo Maria Vita (Vice Presidente della Commissione Cultura del Senato), Alessandro Gilioli (Giornalista de’ “L’Espresso” e blogger), Guido Scorza (Avvocato e giornalista), Gianfranco Mascia (Responsabile WEBDV, tv web Italia dei Valori), Francesca Fornario (Autrice satirica, giornalista de’L’Unita’), Claudio Messora (Blogger), Samanta di Persio (Scrittrice, autrice di “Le morti bianche” e “Ju tarramotu”), Helene Benedetti (Informare per Resistere), Giuseppe Giulietti (Portavoce di “Articolo 21”). Questo incontro nasce dal desiderio di Liberta’ scatenata (gruppo Facebook) di portare avanti un lavoro di informazione e divulgazione iniziato il 5 giugno 2010, quando, presso il Teatro Vittoria di Testaccio a Roma, ci fu un evento teso ad affrontare il tema della libertà dell’informazione, in collaborazione con il meetup “I Grilli del Pigneto” di Roma. Durante la serata, che fa seguito a due altri convegni “Libero web in Libero Stato”, svoltisi nei mesi scorsi a Milano e Firenze, verranno affrontati i temi relativi alla libertà di espressione e informazione sul web e discusse le linee guida per una bozza di possibili riforme, condivise con la comunità del web, per lo sviluppo e la diffusione della “democrazia digitale” in Italia. Per ulteriori informazioni, rivolgersi al 338/1738285 o 377/5078494 o scrivere a info@libertascatenata.it “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.